giovedì 9 febbraio 2012

La guerra spiegata alle donne. L'impresa di Libia nella stampa femminile

"Cento anni fa l'Italia mandava le sue truppe alla conquisto della Libia, allora provincia dell'Impero ottomano. In che modo, con quali parole e frasi o silenzi, quella guerra venne presentata alle donne italiane? Molti periodici femminili, che trattavano di moda, abbigliamento e cucina, ma anche di letteratura e arte, pubblicarono notizie dal fronte, esortazioni all'amor di patria, divagazioni storico-letterarie su quel paese mediterraneo che gli italiani stavano invadendo. Quali sentimenti si volevano suscitare nelle lettrici? Quali azioni proporre o incoraggiare?". Così viene presentato sul sito dell'editore il volume (che ci è stato segnalato da Catia Papa, che ringraziamo) di Annalucia Forti Messina, La guerra spiegata alle donne. L'impresa di Libia nella stampa femminile, edito nella Collana di studi della Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea, volume . In attesa di leggerlo e poterne dunque parlare più diffusamente, vi segnaliamo che nel sito di Biblink, potete leggerne/scaricarne in formato pdf  l'indice, la prefazione e l'elenco dei periodici consultati, oltre che visionare alcune delle illustrazioni che corredano il volume, tratte da periodici conservati nelle collezioni della Biblioteca di storia moderna e contemporanea. Buona lettura.

0 commenti: