giovedì 29 luglio 2010

Pancetta nera ...

Che dire ... Mi spiace che ancora una volta il titolo del post depisterà molti e molte. Ma, tra i tanti infami depistaggi che da decenni ci ammorbano, spero questo mi sarà perdonato da chi arriverà in Marginalia cercando su un motore di ricerca notizie su abbronzanti o simili. Argomento del post invece è ben altro, ovvero le cene cosiddette antidegrado organizzate in un ristorante bolognese, ristorante un tantino nostalgico delle eroiche imprese coloniali italiane. Data la fretta rinvio per tutti i particolari sulla vicenda a Incidenze e Staffetta. Del resto non saprei cosa aggiungere.

1 commenti:

Roby Bulgaro ha detto...

Sono cose assurde che non capisco come non siano tacciate di apologia: il richiamo al fascismo è palese. Non ho parole!