mercoledì 25 novembre 2009

Sui Centri di identificazione ed esplulsione e sulle ragioni "economiche" della complicità

Che dietro la gestione dei Cie da parte dei privati si celino interessi per milioni di euro è ( o dovrebbe essere) cosa nota (e qui rinvio ad un articolo di Fortress Europe) anche se ancora non sufficientemente indagata. Lascia però senza fiato la notizia che, dopo la chiusura del Cie di Caltanissetta (reso inagibile da una rivolta dei migranti detenuti, la lotta paga) -, i "lavoratori" della cooperativa Albatros, che da nove anni gestisce il Cie, scendano in piazza per difendere il loro "posto di lavoro". Annichilita rinvio a Macerie.
.

1 commenti:

Rosetta ha detto...

Lotte operaie nell'era di Berlusconi e Maroni?
:(
baci