giovedì 27 settembre 2007

Donne di mondo: una presentazione

La critica all'universalismo del femminismo bianco occidentale mossa dal Black Feminism, dalle femministe diasporiche e dalle teoriche lesbiche ha inscritto nel dibattito pubblico e storiografico l'intersezione dei rapporti di potere di genere con quelli di "razza", di orientamento sessuale, di classe e di generazione. Come declinare sul piano storico la complessità del dibattito teorico sulle soggettività femministe? Da questa domanda ha preso forma questo numero, con l'obiettivo di indagare gli elementi relazionali della storia dei movimenti delle donne attraverso uno sguardo che esplora la porosità dei confini tra culture politiche diverse e privilegia i percorsi e le traiettorie trasversali.


Giovedì 27 settembre 2007 alle ore 18.30, all' Horus Occupato (piazza Sempione 4, Roma), il collettivo InfiniteVoglie presenta:


DONNE DI MONDO. PERCORSI TRANSNAZIONALI DEI FEMMINISMI
Zapruder, n. 13 (maggio-agosto 2007)

Intervengono le curatrici Liliana Ellena e Elena Petricola.
A seguire reading di Danila Bellino & proiezioni, aperitivo & dj set di eva contro eva.

_______________________________________


Su Donne di mondo vedi la recensione di Luisa Passerini in Liberazione e qui per il sommario.

0 commenti: