martedì 1 dicembre 2009

Femminismo mercificato

Un amico di blogsfera mi invia questa foto da Milano, una vetrina colma di merchandising We can do it! L'intenzione è indubbiamente affettuosa e grazie se hai pensato a me, ma alle cinque di mattina e di cattivo umore penso che dovrò necessariamente cambiare foto/avatar/icona. Magari la faccia morente di Colette Peignot, 7 novembre 1938
.

0 commenti: