venerdì 13 novembre 2009

Migranti: sfruttamento, ghetti, sgomberi ed espulsioni

Ieri è stato sgombrato il "ghetto" di San Nicola Varco, a pochi km da Eboli (dove sappiamo si è fermato anche Cristo), nella valle del Sele, dove si estendono a perdita d’occhio i campi e le serre delle multinazionali dell’agroalimentare che sulla manodopera migrante guadagnano milioni. Uno sgombero feroce di cui fa la storia minima un articolo dell' Osservatorio sulla repressione al quale rinvio. Volevate braccia arrivano persone, ricordava uno striscione ad una manifestazione dei/delle migranti di qualche tempo fa. Non siete persone, esseri umani, siete solo braccia, braccia che si buttano quando non servono più, rispondono ...
.

0 commenti: