martedì 25 ottobre 2011

Cartografie della differenza. Storie di donne a Sud

Grazie a Sud De-Genere per averci segnalato Cartografie della differenza. Storie di donne da Sud, una videonarrazione, parte di un più ampio progetto, dell'associazione Nata di Donna, che si prefigge di focalizzare l’attenzione, e dare rilevanza sociale e culturale, ai percorsi di vita originali delle donne migranti e alle possibili e positive relazioni che si stabiliscono tra donne immigrate e donne native italiane,nello specifico della realtà calabrese. Curato da Doriana Righini e Lucrezia Scordamaglia, Cartografie della differenza raccoglie i racconti di Oleksandra Pasyeka, Laura Gentile, Om Kaltoum Bakkali, Fatima Zahra Mrhili e Naima Azri. Nel sito di Nata di Donna potete vederne un denso pezzettino, buona visione/riflessione.

Alcuni articoli correlati in Marginalia:

Noi/altre: sguardi incrociati su razzismo, sessismo e privilegio
Voci di donne native e migranti
Sessismo e razzismo nel mercato del lavoro. Biblio-video-sitografia minima

3 commenti:

TuristadiMestiere ha detto...

quando torno a casa, me lo guardo, perché mi pare un'ottima segnalazione (qui non ho l'audio grrrrrrrrrrrr!)

L'arco di Gio' ha detto...

grazie !!

marginalia ha detto...

Per TuristaDiMestiere: spero che sei poi riuscita a guardarlo,peccato che sia solo un pezzettino :-(

Per Gio': grazie a te di passare, baciiiiiiii