sabato 31 maggio 2008

Italian Graffiti



Bologna, 30 maggio 2008

Ho fotografato questo "graffito" ieri, nella zona della "storica" Bolognina.
Non ho voglia di commentare questa apologia del femmini(sti)cidio. Il contesto in cui nasce sono gli strascichi di una storia che potete ricostruire qui, ma il messaggio va oltre il singolo caso...

Posted by Picasa
.

10 commenti:

il Russo ha detto...

Invece io nella mia piccola cittadina oggi pomeriggio, mentre disputavo con mio nipote che ha sette anni una partitella in periferia 1 contro 1 all'ultimo dribbling, ho visto una scritta antifa che mi ha riempito di speranza: allora c'è vita sulla terra....

vincenza perilli ha detto...

Hai fatto una foto? Con i tempi che corrono...

vi. ha detto...

E comunque, per quanto mi riguarda, non c'è antifascismo senza antisessismo e antirazzismo ...

Anonimo ha detto...

Oggi per molti noi blogger è una giornata contro il razzismo. Buona giornata.
Paolo Borrello

vincenza perilli ha detto...

Grazie Paolo per la segnalazione, che mi è giunta in ritardo e in giorni piuttosto "caotici" (ti avevo comunque lasciato un breve commento...). Tutte le iniziative contro il razzismo sono in questo momento preziose, soprattutto se non si fermano a un mero esercizio retorico. Oltre gli appelli sarà necessario da una parte mobilitarsi concretamente e dall'altra mettere a punto strumenti critici efficaci per "smontare" la produzione/riproduzione da parte dei diversi dispositivi di "potere" (e tra questi i media). Ad esempio la vicenda del Pigneto (che citavate nell'appello) è piuttosto controversa. E sicuramente è stata usata "strumentalmente"
a risentirci presto
v.

PS: qui nei commenti puoi scegliere l'opzione nome/url, rendendo in questo modo raggiungibile il tuo blog (con un semplice clic sul tuo nome) a tutt* coloro che passano da Marginalia e che non ti conoscono

sparkaos ha detto...

scandaloso (enon è una parola che uso spesso)

Pubblicità ed identità

buona serata

vincenza perilli ha detto...

eh già...
buona serata anche a te
v.

Anonimo ha detto...

è una cosa vergognosa..andiamo a cancellarlo!

vincenza perilli ha detto...

Era un'idea che c'era già, attendevo solo un cenno ... anche perché non mi sembra il momento più opportuno per "azioni solitarie". Del resto ne ho appena "scoperta" un'altra proprio qui all'angolo ...

Lorenza ha detto...

Che vergogna!!!
Se fossi in te correrei a cancellarlo, prima che certa propaganda nazimaschilista si propaghi...

PS Grazie per la segnalazione.