martedì 29 settembre 2009

Stranabologna: in strada per spezzare il filo nero della paura

Dove? Quando? Perché? Cliccate QUI (e accidenti! ma stamani non ho neanche il tempo per fare un banalissimo copia-incolla ...)
.

3 commenti:

Paolo Borrello ha detto...

Perchè StranaBologna? Gli strani dovrebbe essere gli altri!
Ciao a presto.

Paolo Borrello ha detto...

O.T.: ho scritto un nuovo post in cui ho scritto alcune mie valutazioni sui commenti al precedente post "Servono a qualcosa i blog?" e se lo ritieni opportuno sei invitato a leggerlo ed eventualmente a commentarlo.
Ciao a presto.

marginalia ha detto...

Mi piace molto Paolo il tuo "gli strani dovrebbero essere gli altri", ma credo che ancora non sia opinione condivisa ;-)