sabato 10 luglio 2010

Queer arabi contro le strumentalizzazioni

Say no to pinkwashing at the Ussf! è un interessante documento di alcune organizzazioni queer arabe nel quale - ribadendo la necessaria interconnessione delle lotte queer con le lotte di altri soggetti e popoli oppressi - si denuncia la strumentalizzazione del discorso sui diritti Lgbtq in chiave anti palestinese/araba da parte di gruppi come Stand With Us. Nel sito Globalestrovate l'articolo originale e la sua traduzione. Da condividere.

(Alcuni) articoli correlati in Marginalia:

Judith Butler: prendere le distanze dalla complicità con il razzismo
Reportori della sessualità e politiche razziste
Sulla censura di Gay Imperialism e Out of Place
Gay Imperialism: a proposito della censura di Out of place
Anna Paola Concia è conciata male

0 commenti: