giovedì 10 giugno 2010

Violet Gibson, la donna che sparò a Mussolini


Per chi domani è a Roma (io no ... vorrei essere ubiqua) da Tuba un appuntamento interessante: Gabriella Romano parlerà del suo documentario su Violet Gibson, la donna che il 7 aprile 1926 sparò a Mussolini. L'attentato fallì, il duce fu colpito solo di striscio, lei - salvata a malapena dal linciaggio della folla - fu arrestata, interrogata, processata e infine rinchiusa in un manicomio inglese dove rimase circa trent'anni, fino praticamente alla morte.

0 commenti: