martedì 13 marzo 2012

Angela Davis e il Quartetto Cetra

Da uno degli articoli pubblicati in occasione della morte, avvenuta qualche giorno fa, di Lucia Mannucci (voce "femminile" del Quartetto Cetra, gruppo che avevo sempre vagamente collegato alla canzoncina per bambine/i Nella vecchia fattoria), scopro che nel 1971 avevano invece scritto (e presentato durante un programma della Rai, ricevendo poi pesanti minacce) una canzone dedicata ad Angela Davis. Non mi sembra però che di questo brano ci sia traccia (testo/audio/video) in rete ... Qualcuno/a può dirmi qualcosa di più?

8 commenti:

angie ha detto...

Io so che "Angela" fu scritta da Giacobetti - Chiosso - Palazio ed Antonio Virgilio Savona, ed incisa dal Quartetto Cetra con "Carosello" nel 1969: fu cantata nel corso della puntata di "Stasera sì" del 7 novembre 1971; il giorno dopo Felice Chiusano riceve da uno sconosciuto un messaggio: "Dica al suo collega Savona di non fare il gradasso sul palcoscenico e di lasciar perdere la politica, di cantare Nella vecchia fattoria e di smetterla di sfruculiare con Angela Davis e tutto il resto... queste sono cose delicate, mi sono spiegato?".

marginalia ha detto...

Grazie Angie!
In effetti, quanto dici, era più o meno quello che avevo letto in rete (dalla presentazione del pezzo durante una trasmissione Rai alle minacce del giorno dopo), ma quello che non riesco a trovare è il testo (o l'audio/video) della canzone. L'ho trovata in un sito, ma quando ci clicco sopra non me la fa ascoltare ... se c'è qualche appassionata/o del Quartetto, batta un colpo!

angie ha detto...

E' ascoltabile qui: http://itunes.apple.com/us/album/un-album-per-te/id333163537 (traccia n.14 di "Un Album per te"-Quartetto Cetra-Genres: Pop, Music, Vocal
Released: Oct 06, 2009
℗ 2009 Carosello Records... chissà se in commercio) ma solo un pezzettino, perché bisognerebbe acquistarla!

angie ha detto...

Dimenticavo: naturalmente ti posizioni sopra e clicchi sul tondino azzurro che compare a sinistra.

marginalia ha detto...

Angie sei un tesoro!
Mi hai fatto proprio un regalo di primo mattino!!!
Grazie, corro ad ascoltare!

Marco ha detto...

Ecco il testo:

Angela – non disperare
negli occhi tuoi
non può morire il sole
Tutti noi, per la tua vita
alziamo già – un canto senza fine
per fermare
chi si abbandona alla follia,
per aprire
al mondo libero una via..

Angela – se la tua colpa
è di essere un simbolo d'amore
tutti noi la stessa colpa
insieme a te – vogliamo confessare
per amare le cose che tu sai amare (la tua gente)
e spezzare una catena di dolore..
Non si può per un'idea,
per un idea soltanto
recidere un fiore.

E con te – dovranno ridere nel sole
tutti i volti che stanno al buio ad appassire
Non si può per un'idea
per un idea soltanto..
recidere un fiore.

Marco ha detto...

Dal link postato sopra si può anche ascoltare o scaricare l'audio!

Marginalia ha detto...

Grazie Marco per il testo!
In effetti per l'audio con l'aiuto di Angie ci ero già arrivata ;-)
E avevo scritto altro post sulla questione qualche tempo dopo questo:
Angela (Davis)

Sono felice che l'argomenti appassioni anche te quindi spero di risentirti presto