mercoledì 10 luglio 2013

Audre Lorde e Chandra Talpade Mohanty / Cartografie della lotta

Avevo già pubblicato, esattamente un anno fa, questo frammento di poema di Audre Lorde (poi posto in epigrafe da Chandra Talpade Mohanty al suo Cartographies of Struggle) ma credo valga la pena ri-postarlo , buona lettura // Gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica sono i paesi più potenti nel mondo ma sono solo 1/8 della popolazione mondiale. Il popolo africano è anch'esso 1/8 della popolazione mondiale. Di questo 1/4 è nigeriano. 1/2 della popolazione mondiale è asiatico. 1/2 di esso è cinese. Ci sono 22 nazioni in Medio Oriente. La maggior parte delle persone nel mondo sono gialle, nere, marroni, povere, donne, non-cristiane e non parlano inglese. Entro il 2000 le 20 città più grandi del mondo avranno una cosa in comune nessuna di esse sarà in Europa nessuna negli Stati Uniti. (Audre Lorde, 1 gennaio 1989)

0 commenti: