giovedì 25 ottobre 2012

Amitie: Ideas Free to Move

Un grazie a Leyla Dauki che mi segnala Amitie, un progetto nato "per conoscere, accrescere consapevolezza, creare spazi di dialogo e incontro su migrazione, sviluppo e diritti umani, per promuovere una reale integrazione nel rispetto dei diritti nella nostra nuova società europea plurale". Nel sito di Amitie, alcune delle immagini della campagna comunicativa create finora e l'invito a partecipare - attraverso arte, musica, fotografia, cinema, design, scrittura, fumetto, sport, provocazioni intellettuali - per esprimere e raccontare la "nostra storia" e provare a creare insieme il programma di Amitie per il Festival Internazionale di Comunicazione e delle Arti che si terrà a Bologna in aprile 2013.

0 commenti: