domenica 7 dicembre 2014

InteRGRace / Intorno alla costruzione storica, sociale e culturale del corpo

Inizio lavori 9.30-13.30 Introduce Carlotta Sorba direttrice del Centro di Storia Culturale Gaia Giuliani e Annalisa Frisina introducono InteRGRace - Sessione mattutina: 10.00-13.00 Presiede: Annalisa Oboe (Postcolonialitalia, Università di Padova) Keynote: Silvana Patriarca Fordham University, NY Continuità storiche e assenze storiografiche: sul razzismo antinero nell’Italia del dopoguerra Intervengono: Gaia Giuliani Università di Bologna Mappare le costruzioni del corpo nei loro percorsi transnazionali Gabriele Proglio Istituto Universitario Europeo, Firenze Luoghi coloniali e corpi italiani: l’oltremare come occasione per ripensare l’italianità Vincenza Perilli InteRGrace Dalle madame alle segnorine. Corpi genderizzati e razzizzati tra colonia e postcolonia Tatiana Petrovich Njegosh Università di Macerata Meticciato/miscegenation: corpo, razza e nazione tra Italia e Stati Uniti Devi Sacchetto Università di Padova La linea del colore nei processi lavorativi Discussant: Silvana Patriarca e Annalisa Oboe Dibattito - Sessione pomeridiana: 15.00-18.30 Presiede: Gaia Giuliani Keynote: Cristina Demaria Università di Bologna Per una lettura semiotica del corpo: prospettive intersezionali Intervengono: Annalisa Frisina Università di Padova Corpi razzializzati, corpi resistenti. Sulla controvisualità delle figlie delle migrazioni in Italia Elisa Arfini Università di Bologna Sexing disability. Soggettivazione sessuata e altre morfologie incorporate Daniele Salerno Università di Bologna Migrazioni per mare. Corporeità, sicurezza, lavoro del lutto Sabrina Marchetti Istituto Universitario Europeo, Firenze Corpi al lavoro, fra genere, razza e classe Discussants: Cristina Demaria – Università di Bologna Alessandro Mongili – Università di Padova Dibattito

0 commenti: