martedì 3 dicembre 2013

Una firma per Alaa Al Yaacoubi

Ho firmato la nuova petizione per Alaa Al Yaacoubi, pseudonimo Weld El 15, il rapper tunisino già condannato a giugno a quasi due anni di prigione per la canzone Boulicia Kleb, in cui denunciava la violenza della polizia e ora nuovamente sotto processo per un concerto tenuto a Hammamet ad agosto

1 commenti:

Marginalia ha detto...

Apprendo ora da Annamaria Rivera che purtroppo, malgrado la campagna in suo favore, Weld El 15 è stato condannato a sei mesi di prigione, senza condizionale, e subito incarcerato:

http://www.lemonde.fr/tunisie/article/2013/12/05/le-rappeur-tunisien-weld-el-15-condamne-a-quatre-mois-de-prison-ferme_3526266_1466522.html