sabato 10 novembre 2012

Storie in movimento / XI assemblea generale

Come avevamo già segnalato qualche settimana fa, sabato 17 e domenica 18 novembre si terrà a Torino l'XI assemblea generale di Storie in movimento, assemblea che non si terrà più al Verdi 15 (a causa dello sgombero del 30 ottobre), ma presso il Fuoriluogo Arci Club (C.so Brescia 14/C - Torino). L'assemblea ( qui il programma) è, come sempre,  aperta a tutti/e coloro che sono curiosi/e o vogliono far parte del progetto Storie in movimento, progetto nato nei primi mesi del 2002, da un appello per una rivista per lo studio dei movimenti e dei conflitti sociali. Sono trascorsi dieci anni da allora. In questo periodo il progetto si è sviluppato, è nata la rivista Zapruder, arrivata ora al ventinovesimo numero. Abbiamo realizzato, in numerose città, presentazioni della rivista, dibattiti e seminari. Abbiamo realizzato un sito internet che abbiamo cercato man mano di arricchire di nuovi contenuti. Abbiamo realizzato alcune newsletter, che forse avrai ricevuto. Abbiamo realizzato, ogni estate negli ultimi otto anni, il SIMposio di storia della conflittualità sociale: tre giorni di dibattiti su temi legati alla storia della conflittualità sociale, che hanno visto la partecipazione di decine di persone. Insomma, il progetto Storie in movimento,  ha raccolto l'entusiasmo e la voglia di fare, di studiare e di discutere di decine di persone. Tutte le attività del progetto Storie in movimento vengono realizzate solo grazie all'impegno volontario degli aderenti. Il momento centrale di confronto e di discussione tra tutti gli aderenti a Storie in movimento è l'assemblea generale annuale. Come per gli altri anni si tratta di un appuntamento importante per fare il bilancio della nostra esperienza e discutere le linee progettuali del prossimo anno. Insieme agli aspetti organizzativi (elezione della redazione di Zapruder e del comitato di coordinamento di Storie in movimento), verranno discusse le proposte per i prossimi numeri della rivista e per il prossimo SIMposio estivo, così come i progetti in corso e futuri. Invitiamo inoltre socie e soci di a vincere la timidezza e prendere in considerazione la propria candidatura per la redazione e per il comitato di coordinamento. Storie in movimento ha bisogno di nuove energie e di nuove idee! L'assemblea è aperta a tutti/e. Le proposte per la parte monografica dei prossimi numeri di Zapruder, nonché le candidature per la redazione di e per il comitato di coordinamento di sono invece riservate ai/alle soci/e di Storie in movimento, così come ovviamente le votazioni. È possibile aderire all'associazione entro l'inizio dell'assemblea. Vi aspettiamo!

0 commenti: