lunedì 23 agosto 2010

Angela Davis sul "rifiuto" di Judith Butler

Un intervento di Angela Davis a proposito del rifiuto di Judith Butler del Zivilcourage Prize (il premio al "coraggio civile" che le era stato assegnato in giugno dal pride di Berlino), rifiuto motivato da Butler dalla necessità "di prendere le distanze dalla complicità con il razzismo". Davis parte da questo episodio per sottolineare la necessità, nella lotta teorica/politica, di un approccio di tipo intersezionale dei diversi sistemi di dominio (classe, "sesso", "razza") ... Trovate il video di questo intervento (con relativa traduzione in italiano) nel sito de Ilmegafonoquotidiano. Buona visione/lettura
Continua...

sabato 21 agosto 2010

Razzismo_Genere_Classe: la sala di lettura di ControStorie

Di ControStorie - la rivista di approfondimento teorico su razzismo, genere e classe e relativo sito -, abbiamo parlato molte volte (rinviamo agli articoli correlati in calce a questo post), fin dall'uscita del primo numero (ora è in cantiere il terzo). Ritorniamo a parlarne per segnalarvi la sua sala di lettura online, che ci sembra niente male ;-)

(Alcuni) articoli correlati in Marginalia:

Gay Imperialism: a proposito della censura di Out of Place
L'Islam fa male alle donne?
Ramadan queer
Razzismo_Genere_Classe online
Miti e smemoratezze del passato coloniale italiano
Continua...

venerdì 13 agosto 2010

A/per Michèle Causse

Il 29 luglio scorso, nel giorno del suo compleanno, Michèle Causse ha deciso "d'aller dé/naître", come si legge nel suo sito. Nel vuoto che lascia si sperimenta la difficoltà di mettere insieme qualche parola, in forma di omaggio o ricordo. Rinvio agli spunti per una bibliografia che non sia un "coccodrillo", et ses larmes pubblicato su La Nuova Towanda e al tenero annuncio che ricevo da Jacqueline Julien di Bagdam Espace Lesbienne, annuncio che le sue amiche francesi e italiane hanno voluto pubblicare qualche giorno fa su Le Monde per ricordarla ed esprimere tutta la loro vicinanza alla sua compagna Nicole Farny.
Continua...

mercoledì 11 agosto 2010

Gener-Azioni contro il razzismo e il sessismo


Organizzato dall'associazione interculturale di donne native e migranti Le Mafalde, si terrà a Prato, dal 24 settembre al 18 dicembre 2010, il corso di formazione Gener-Azioni contro il razzismo e il sessismo. Il corso (che come si legge nella presentazione intende " fornire competenze per realizzare azioni concrete contro il sessismo e il razzismo"), sarà strutturato in una serie di incontri in aula e attività laboratoriali finalizzate alla messa a punto di una campagna di sensibilizzazione contro le discriminazioni. Potete scaricare (e far girare) il programma dettagliato del corso e la scheda di iscrizione (che si dovrà far pervenire all'associazione entro il 17 settembre) nel sito de Le Mafalde.
Continua...

giovedì 5 agosto 2010

Fuoco sul Centro di cultura islamica

Non si tratta di uno dei tanti incendi estivi ma di un'attentato in piena regola compiuto da ignoti ai danni del Centro di cultura islamica di Bologna qualche giorno fa. Scriviamo ignoti ma sappiamo, da tempo, chi sono gli imprenditori e propagandisti dell'odio (come li definisce Annamaria Rivera), a pieno titolo mandanti morali e culturali di questo (e di altri) gravi episodi. La demonizzazione dell'Islam - di volta in volta indicato come la religione/cultura più barbara, oscurantista, violenta e sessista - è stata negli ultimi anni strumento efficace per la criminalizzazione e stigmatizzazione di donne e uomini migranti. Partiti come Forza Nuova e Lega Nord (con le loro campagne contro moschee e velo), personaggi come Daniela Santanché o Roberto Calderoli (con le loro sceneggiate a base di burqa strappati e maiale-day) e mezzi di (dis)informazione (sempre pronti a mediatizzare in chiave anti-islam (migranti) orribili femminicidi come quello di Hina Saleem), sono coloro che hanno alimentato questo clima da crociata. Clima nel quale la maggioranza dei/delle migranti viene sfruttata mentre continuano tranquillamente i respingimenti in mare, i voli Frontex e la costruzione di nuovi Cie per quelli/e che al momento non servono ... Esprimiamo tutta la nostra solidarietà al Centro di Cultura islamica, rinviando al documento della Rete dei Comunisti, che condividiamo.
Continua...